Printed From:

 

Alimentazione scorretta

 
 

Alimentazione scorretta

 

Gestire nel migliore dei modi la nostra alimentazione è importante per rimediare all’insorgenza di disfunzioni a livello gastro-intestinale come gastriti, coliti, dolori, gonfiori e diarrea.

Sapere cosa mangiare e cosa non mangiare è fondamentale anche per una corretta prevenzione e per tenere sotto controllo il buon funzionamento della flora intestinale. Ad esempio è consigliato il consumo di cibi integrali. Tra i condimenti grassi è meglio utilizzare l’olio extravergine d’oliva.

Seguire una corretta dieta significa anche mangiare lentamente e non sottoporre l’organismo ad orari senza regole: è consigliato effettuare i pasti ad orari ben definiti, per favorire la regolarità intestinale. È importante anche bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

 

 

CONSIGLI UTILI

Oltre ad essere consigliata una dieta sana ed equilibrata ,come ad esempio la dieta mediterranea , e tutti gli accorgimenti volti ad aiutare la digestione, dalla scelta del tipo di cottura agli abbinamenti di cibo durante il pasto, ricordiamo sempre l’importanza dell’igiene nella preparazione e nel consumo di cibi.

Le informazioni contenute in questa pagina sono da intendersi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun caso assistenza o consiglio medico