Printed From:

 

Cambio di stagione

 
 

Cambio di stagione

 

Il sole splende, l’aria è più fresca, le giornate si allungano o si accorciano ma l’intestino è in subbuglio. L’arrivo di una nuova stagione fa bene al nostro spirito, ma mette in crisi il nostro organismo. La variazione delle ore di luce e di temperatura a cui è esposto possono determinare in alcuni di noi anche altri disturbi come ansia, insonnia, irritabilità, stanchezza, spossatezza, sonnolenza.

Esiste uno stretto legame tra condizioni meteo e processi fisiologici. Il nostro organismo ogni volta che si trova a fare i conti con particolari variazioni di temperatura, pressione o luce, deve sforzarsi per abituarsi al cambiamento. Questo sforzo per alcuni risulta così faticoso da portare ad un abbassamento delle difese immunitarie e si diventa così più vulnerabili alle influenze.

È un processo normale, visto che i nostri ritmi biologici sono strettamente legati e determinati da un orologio interno, regolato dalle cadenze di alcuni stimoli ambientali quali l’alternanza di luce e buio o di caldo e freddo.

 

 

CONSIGLI UTILI

Insieme ai probiotici è utile abbinare alimenti ricchi di vitamine e minerali

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Le informazioni contenute in questa pagina sono da intendersi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun caso assistenza o consiglio medico.